Gli ultimi articoli sul Comune di Arconate Gli ultimi articoli sul Comune di Arconate

Gli ultimi articoli sul Comune di Bernate Ticino Gli ultimi articoli sul Comune di Bernate Ticino

Gli ultimi articoli sul Comune di Castano Primo Gli ultimi articoli sul Comune di Castano Primo

C'era una volta a Castano...

Le musiche che erano mandate in onda dai jukebox o alla radio. All’inizio le canzoni erano italiane, poi introdussero anche quelle americane.

Gli ultimi articoli sul Comune di Cuggiono Gli ultimi articoli sul Comune di Cuggiono

L'oratorio di Cuggiono

La storia dell'oratorio di Cuggiono fino alle ultime vicissitudini

Gli ultimi articoli sul Comune di Dairago Gli ultimi articoli sul Comune di Dairago

Abitudini di ieri

La vita di ieri: dai campi alla televisione

Gli ultimi articoli sul Comune di Inveruno Gli ultimi articoli sul Comune di Inveruno

Introduzione ad Inveruno

Informazioni storiche tratte dal sito del comune di Inveruno

Gli ultimi articoli sul comune di Magnago Gli ultimi articoli sul comune di Magnago

Gli ultimi articoli sul Comune di Robecchetto con Induno Gli ultimi articoli sul Comune di Robecchetto con Induno

Tre nonni si raccontano

Tre alunni della nostra classe raccontano i loro nonni tra infanzia, famiglia e... cucina.
«Indietro

Memorie

Aveva un'altra abitudine, questa piuttosto strana: fumava sempre un toscano (sigaro), ma, dopo aver fatto qualche tiro, a volte lo girava e metteva in bocca la parte del sigaro accesa. Non ho mai capito il perché di questa cosa, che mi incuriosiva molto

Indice

Sommario

Stefano Torretta ci racconta suo nonno Giuseppe

La casa

La casa di mio nonno era molto grande e costruita su due piani.
La cucina era la stanza più usata ed era situata al piano terra. Nella cucina si trovavano un  camino, un tavolo da pranzo, una credenza e, dal soffitto, pendeva l'unica lampadina, che illuminava con una luce molto debole tutta la stanza.
L'acqua veniva attinta al pozzo in mezzo al cortile, che serviva  per tutti, e si usava sia per bere che per cucinare. La si teneva, per comodità, in un grande secchio appeso all'ingresso, sulla sinistra.
Per accedere alle camere  da letto, al piano superiore, si utilizzava la scala esterna, in comune con tutto il cortile. La stanza da letto era un locale grande quanto la cucina sottostante, con travi di legno a vista nel soffitto. Si dormiva tutti in questa stanza, su letti in ferro battuto e molto alti.
Il  gabinetto era nel cortile, in comune con tutti i vicini di casa.
Il camino era l'unica fonte di calore e, grazie ad un'apertura ricavata nel soffitto della cucina, si riusciva a scaldare anche il piano superiore.
 

La famiglia

Vi chiederete perché  descrivo con tanta precisione la casa di mio nonno e non la mia. La spiegazione è nel fatto che ho perso mio padre all' età di 5 anni e vedevo mio nonno come la figura paterna.
Ora vi voglio descrivere qualche abitudine di mio nonno. Mi ricordo che, quando ritornava a casa verso sera  dalla campagna, dopo una lunga e stancante giornata di duro lavoro, e trovava la cena al caldo in una scodella, sotto la cenere, dopo averne mangiato il contenuto, riempiva la ciotola di vino (il baragiou, che faceva personalmente, come, del resto, tutti i contadini) e lo beveva tutto d' un fiato, poi si metteva comodo davanti al camino scoppiettante.
Aveva un'altra abitudine, questa piuttosto strana: fumava sempre un toscano (sigaro), ma, dopo aver fatto qualche tiro, a volte lo girava e metteva in bocca la parte del sigaro accesa. Non ho mai capito il perché di questa cosa, che mi incuriosiva molto.

I passatempi

I giochi che c'erano a quell'epoca erano per noi i più divertenti: il tirasassi (fionda), archi e frecce costruite con  le bacchette degli ombrelli vecchi.
Questi giochi erano semplici  ed erano fatti in casa con quello che si aveva, ma, per noi bambini, erano un vero spasso.
 

Gli ultimi articoli sul Comune di Turbigo Gli ultimi articoli sul Comune di Turbigo

Dalla Lira all'Euro

Sorsero molti artigiani con il desiderio di raggiungere il benessere. A Turbigo si è passati dalla coltivazione della terra agli insediamenti produttivi

Gli ultimi articoli sul Comune di Vanzaghello Gli ultimi articoli sul Comune di Vanzaghello

Tecnologia ieri e oggi

Nel '54 anche a Vanzaghello arrivò il primo televisore, un pesante cinescopio in bianco e nero dentro uno strano mobile: una vera attrazione per tutti!

Ricerca parole chiave Ricerca parole chiave


GUIDA ALLA NAVIGAZIONE GUIDA ALLA NAVIGAZIONE

Scaricate il file allegato "Guida alla navigazione", cliccando la scritta  "Scarica la guida", che trovate sotto.

Dentro il documento troverete informazioni utili sull' utilizzo del portale e sulla creazione di articoli, documenti ed allegati.

Scarica la guida

I più letti di Arconate I più letti di Arconate

Una volta si mangiava così

I più letti Bernate Ticino I più letti Bernate Ticino

I nonni raccontano, i nipoti "computerizzano"

Tutti i lavori fatti con i nostri nonni: si parla di bachi da seta, agricoltura, boschi, tessitura,...

I più letti di Buscate I più letti di Buscate

Il canale e le rogge

I più letti di Castano Primo I più letti di Castano Primo

Vita e alimentazione al tempo dei nostri nonni

Venivano importate solo le banane. Le mele si conservavano e si potevano mangiare in ogni stagione....

I più letti di Cuggiono I più letti di Cuggiono

L'oratorio di Cuggiono

La storia dell'oratorio di Cuggiono fino alle ultime vicissitudini

I più letti di Dairago I più letti di Dairago

Scuola Primaria classi 1C/2C - Progetto Nobits

Motivazioni, obiettivi, finalità e metodi dell'esperienza con i nonni a scuola.

I più letti di Inveruno I più letti di Inveruno

Introduzione ad Inveruno

Informazioni storiche tratte dal sito del comune di Inveruno

I più letti di Robecchetto I più letti di Robecchetto

Tre nonni si raccontano

Tre alunni della nostra classe raccontano i loro nonni tra infanzia, famiglia e... cucina.

I più letti di Turbigo I più letti di Turbigo

Usi e abitudini di una volta

Una tradizione di un tempo era che ogni anno,prima di Natale, si uccideva un maiale da cui si...

I più letti Vanzaghello I più letti Vanzaghello

Tecnologia ieri e oggi

Nel '54 anche a Vanzaghello arrivò il primo televisore, un pesante cinescopio in bianco e nero...